Immersione notturna e a visibilità limitata

SC-LV.jpg (120×76)
L'immersione notturna rappresenta una delle sfide più belle ed emozionanti dell'attività subacquea così come lo è l'immersione in acque torbide.
L'immersione notturna prevede l'impiego di tecniche d'immersione e l'utilizzo di strumenti per immersione particolari in quanto l'immersione viene effettuata in condizioni particolari, come di notte o in acque torbide.
La domanda che ti starai facendo è la seguente: ma perché immergersi di notte? La risposta è semplice: la notte la vita marina cambia a causa dell'oscurità e gli animali, che sono timorosi di giorno per la presenza di cacciatori, la notte escono per mangiare al riparo da questi predatori, utilizzando il buio come proprio alleato.
Ed è per questo che molti subacquei amano effettuare le immersioni con il buio: lo scopo è vedere le specie marine che di giorno sono normalmente nascoste nelle proprie tane e vengono allo scoperto solo di notte.
Il corso prevede una lezione di teoria e due immersioni, una in acque torbide e un'altra di notte: potrebbe anche essere prevista una lezione in piscina nel caso in cui l'istruttore ritenga di dover fare una valutazione sulle capacità degli allievi: infatti l'immersione notturna non è ancora indicata per i subacquei alle prime armi e che magari abbiano conseguito il brevetto di primo livello da poco tempo.
Il costo del corso è di euro 200 e include anche le immersioni in mare.
Per ricevere maggiori informazioni su questo corso puoi chiamare Valentina al numero 3286912525 oppure inviarci un'e-mail all'indirizzo info@corsisubaroma.it.

Indietro

Articoli correlati: